Martina Ciaccio | La storia - Martina Ciaccio
La storia di Martina, il suo percorso professionale e le sue ispirazioni e contaminazioni. Un piccolo modo per conoscere Martina e la sua Sicilia.
martina ciaccio
15318
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15318,qode-quick-links-1.0,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,columns-3,qode-theme-ver-16.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

Martina Ciaccio nasce e si forma a Sciacca in Sicilia. Dopo L’Istituto d’Arte frequenta l’Accademia di Belle Arti a Palermo dove vive e lavora. Terminati gli studi nel 1990 si dedica alla professione di Interior Design. Animata all’entusiasmo che l’amore per l’arte e la creatività sanno regalarti, si dedica con dedizione e costanza al lavoro.
La consapevolezza delle peculiarità della sua terra, la spingono a diventare strumento per la diffusione e il riconoscimento del bello, per acquisirne i benefici. Comprendere e ambire alla bellezza aiutano a vivere bene. La curiosità alimenta il suo percorso creativo tanto da volerlo arricchire e soddisfare con numerosi viaggi che la informano delle distinzioni etniche, culturali e artistiche che diventano per lei risorse rare, e preziosi stimoli alla creatività. L’istinto e l’amore per il bello la conducono alla scoperta di un mondo popolato da oggetti vecchi e nuovi, appartenenti ad epoche e a culture diverse. Nel corso della sua lunga esperienza professionale, in cui si occupa dell’intero processo architettonico, dall’idea iniziale alla realizzazione in cantiere, Martina Ciaccio cura minuziosamente ogni dettaglio mirando ad un’alta qualità dell’abitare e al benessere che ne ricava il fruitore finale.

I lunghi contatti con i committenti, la scrupolosa analisi delle richieste avanzate e lo studio delle loro necessità, sono gli elementi che la convincono che il suo ruolo non può e non deve limitarsi allo studio delle aree abitative, ma deve tener conto anche degli oggetti che completeranno gli spazi. Solo in questo modo si potrà propendere all’armonia e alla bellezza. Come un incantesimo, rapita da questa scoperta, inizia un nuovo percorso lavorativo, e simultaneamente volge su due strade parallele e necessarie l’una all’altra. Nasce così lo studio di collezioni di complementi e oggetti per la casa che diventano manufatti preziosi necessari per rendere unici e ricchi di suggestioni gli spazi abitativi. Idee e disegni quadri e fotografie, ricordi e collezioni innescano il meccanismo della progettazione del nuovo, in uno slancio creativo che caratterizza tutta l’intera sua produzione, che rivitalizza sia le collezioni (oggetti, decorazioni e complementi) che la progettazione e lo studio di ambienti interni e spazi esterni, in cui si mescolano linee moderne e influenze antiche che tengono conto della nostra territorialità per adeguarsi al vivere oggi. Nella splendida speranza di essere riusciti a colmarci di bellezza.

martina_ciaccio